LEG854

Data Privacy e Data Protection nelle Infrastrutture Critiche nazionali

Corso Gold
Il trattamento, la riservatezza e la protezione dei dati personali, sensibili, particolari o comunque "critici" per le infrastrutture nazionali presenta rischi elevati e specifici. La normativa che tutela la privacy i diritti e le libertà fondamentali, le leggi in materia di sicurezza nazionale, antiterrorismo, antifrode, anticontraffazione si trovano sovente in parziale sovrapposizione. Se poi tali informazioni risiedono all'interno di asset e infrastrutture nazionali ecco che queste ultime divengono obiettivi "sensibili" del cyber crime. La giurisprudenza italiana, le leggi promulgate e modificate in virtù di emergenze nazionali (cfr. terrorismo, crimini informatici, ecc.), il prossimo "Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati", individuano misure da applicare a protezione di Cyber attacchi sempre più sofisticati e diversificati. Il fenomeno dei social network e la geolocalizzazione dei terminali impone nuove metriche e strumenti per proteggere ambienti e asset tangibili e virtuali.

Durata 3 giorni

Programma

Quadro di riferimento:
infrastrutture critiche nazionali e loro interdipendenza
normativa nazionale in materia di riservatezza e trattamento delle informazioni
direttiva e regolamento europeo per la protezioni dei dati
reati informatici : Terminologie e tipologie di attacchi
CyberSecurity: scenari evolutivi, Minacce e Vulnerabilità
rapporto tra terminali e reti
differenze tra Architetture Informatiche
ambiti – web 2.0, web 3.0
Home Protection, Work Protection
Social Media ed entertainment (web reputation, digital identity)
payment (phone, Laptop, Smartphone, tablet)
sicurezza delle applicazioni
criteri di protezione e livello di controllo tecnologico utilizzato nei processi
gestione del rischio , conformità e governo delle infrastrutture
misure di sicurezza logiche, fisiche e organizzative.
Il tuo IPv4: 34.225.194.144

Newsletter

Nome:
Email: