´╗┐

IPN266

Tecnologie dei backbone nelle reti ISP

corrisponde a Implementing Cisco Service Provider Next-Generation Core Network Services (SPCORE)

Corso Gold
Certificazione
Il corso descrive le modalità di impiego del 'Multiprotocol Label Switching' (MPLS) nel core delle reti Service Provider e le tecniche di ingegneria del traffico basate su MPLS (MPLS TE). Il corso tratta inoltre i meccanismi e le tecnologie utilizzati per fornire qualità del servizio (QoS) nelle reti ISP. La descrizione teorica degli argomenti trattati è completata da una rilevante attività hands on su un ricco laboratorio 'Carrier Class', costituito da router Cisco con sistema operativo IOS e IOS-XR, che riproduce, in piccolo, architetture di rete Service Provider. Il corso fornisce le competenze necessarie per sostenere l'esame di certificazione Cisco 642-887 "SPCORE".

Durata 5 giorni

Programma

Introduzione a MPLS:
motivazioni
servizi MPLS.
Concetti fondamentali:
componenti funzionali
Label Switched Paths
etichette.
Distribuzione delle associazioni <FEC, etichetta>:
Label Distribution Protocol (LDP)
LDP nei router Cisco
distribuzione via BGP.
Convergenza di MPLS.
Implementazione di MPLS nell'IOS, IOS XE e IOS XR:
prologo: Cisco Express Forwarding (CEF)
configurazione base
configurazione del protocollo LDP
verifica e Troubleshooting.
MPLS nelle reti ISP:
architettura di routing delle reti ISP
architettura di routing BGP/MPLS
sincronizzazione IGP-LDP.
Concetti fondamentali di MPLS Traffic Engineering:
TE via MPLS
costruzione del TE-LSDB
determinazione dei percorsi
segnalazione e gestione dei percorsi.
Implementazione di MPLS-TE nell'IOS, IOS XE e IOS XR:
configurazioni base
definizione di vincoli
riottimizzazione dei Tunnel MPLS-TE
verifica del funzionamento
inoltro del traffico.
Protezione del traffico:
modalità di protezione
protezione dei collegamenti.
Aspetti avanzati di MPLS-TE nell'IOS, IOS XE e IOS XR:
controllo automatico della banda
Diffserv-aware TE.
Introduzione alla QoS IP:
qualità del Servizio nelle Reti a Commutazione di Pacchetto
indici di Qualità del Servizio
fattori che influenzano la QoS e possibili soluzioni
il modello Integrated Services (IntServ) : cenni.
Il modello Differentiated Services (DiffServ):
architettura e Per Hop Behaviour (PHB).
Implementazione della QoS nell'IOS, IOS XE e IOS XR:
Modular QoS CLI (MQC) e configurazioni base.
Classificazione e Colorazione del Traffico:
Classificazione e Colorazione via MQC
Classificazione e Colorazione via BGP (QPPB)
Classificazione a Livello Applicativo (NBAR)
Classificazione nei Tunnel VPN.
Gestione della banda:
meccanismi di scheduling
gestione della Banda nei router Cisco
scheduling FIFO
Class-Based Weighted Fair Queueing (CBWFQ)
Low Latency Queueing (LLQ).
Gestione dei buffer:
Weighted Random Early Detection (WRED)
Explicit Congestion Notification (ECN).
Controllo del Traffico:
meccanismi di controllo
l'algoritmo Token Bucket
Traffic Policing
Local Packet Transport Service (LPTS)
Traffic Shaping.
Supporto della QoS nelle reti IP/MPLS:
gestione dei marker
Tunnel DiffServ
modelli di QoS nelle VPN.
Regole di Progettazione: Best Practice; classificazione e Politiche di QoS.
Il tuo IPv4: 34.204.179.0

Newsletter

Nome:
Email: