IPN222

Networking IP in ambiente Cisco

Cisco Certified Network Associate (CCNA) – II parte

Corso Gold
Certificazione
Il corso offre una panoramica introduttiva sui meccanismi di switching e di routing, descrivendo le principali tecnologie di livello 2 e livello 3, con riferimento, in particolare, ad apparati Cisco. Fornisce, inoltre, le competenze di base e la conoscenza del sistema operativo Cisco (IOS) necessarie alla configurazione di apparati Cisco in ambiente LAN e WAN. È prevista una rilevante attività di laboratorio hands on su apparati Cisco. Sono utilizzati switch Catalyst e router Cisco per riprodurre situazioni analoghe a quelle riscontrabili nella realtà in ambienti di area locale (LAN) e geografica (WAN) di piccole e medie dimensioni. Il corso è parte del programma per acquisire la preparazione necessaria per sostenere l'esame di certificazione Cisco 200-120 "Cisco Certified Network Associate (CCNA)".

Durata 5 giorni

Programma

Introduzione al Cisco Internetworking Operating System (IOS):
Command Line Interface degli Switch Cisco Catalyst e dei Router Cisco.
Tecnologie di Switching e Virtual LAN su apparati Cisco:
i protocolli di trunking e il VLAN Trunk Protocol (VTP)
protocollo di Spanning Tree: STP, PVST, Rapid STP, Multiple STP
Etherchannel: LACP e PAGP
InterVLAN routing ed interfacce SVI.
Routing IP:
principi generali
route statiche e loro configurazione
routing dinamico e protocolli di routing Distance Vector e Link State
i protocolli di routing EIGRP e OSPF
ridondanza del default gateway: HSRP, VRRP e GLBP.
Servizi su reti IP:
NAT statico e dinamico, NAT overloading
Il DHCP
Network Time Protocol (NTP)
Syslog
SNMPv2 e SNMPv3.
Aspetti generali di sicurezza
Hardening degli apparati
MAC Port Security
Access List standard ed estese per TCP/IP
controllo di accessi telnet sui router.
Introduzione alle reti geografiche (WAN): interfacce WAN sui router Cisco.
Connessioni seriali punto-punto:
i protocolli HDLC e PPP e configurazione del PPP sui router.
Introduzione alle reti ed i servizi Frame Relay:
tipi di LMI ed Incapsulamento
configurazione di Frame Relay tra sito centrale e siti periferici.
Introduzione ad IPv6:
caratteristiche generali e differenze rispetto ad IPv4
protocolli di routing per IPv6: RIPng, OSPFv3
cenni sui principali meccanismi di transizione.
Troubleshooting
strumenti di troubleshooting
Troubleshooting del livello 2: STP, Trunking, Etherchannnel
Troubleshooting del livello 3: EIGRP, OSPF.
Il tuo IPv4: 35.153.73.72

Newsletter

Nome:
Email: